Napoli beffato nel finale: il Cagliari pareggia al 94'

Il Napoli conduce per gran parte delle gara, ma poi viene beffato nel finale dal Cagliari, che porta a casa un pareggio per 1-1 dal Maradona.
La gara si sblocca al 13', quando Osimhen viene lanciato in profondità da Insigne e riesce a battere Cragno per l'1-0 del Napoli. La squadra di Gattuso controlla il gioco, però rischia poco prima della mezz'ora, quando un'azione insistita di Zappa porta al palo colpito dai rossoblù. La risposta del Napoli è affidata a un colpo di testa di Lozano terminato di poco a lato della porta di Cragno. Nel finale di tempo, Meret si oppone con un doppio intervento ravvicinato ai tentativi di Pavoletti e Nandez consentendo ai suoi di condurre in vantaggio all'intervallo.
Napoli subito vicino al gol nella ripresa con il colpo di testa di Osimhen. Ancora più vicino va Demme, che esplode un bel destro dalla distanza cogliendo in pieno la traversa. Pochi minuti più tardi, annullato anche un gol a Osimhen per fallo su Godin in ripartenza. Meret è decisivo ancora quando stoppa un tentativo volante in area di Pavoletti deviando con un gran tuffo a mano aperta.Poi però, in pieno recupero, Hysaj si lascia sfuggire Nandez alle spalle, con il calciatore rossoblù che riesce a deviare alle spalle di Meret per l'1-1 finale.
Il Napoli non sfrutta così il pari dell'Atalanta per recuperare in classifica sui bergamaschi.

Dislike non mi piace
2
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top