Sassuolo-Napoli 3-3: beffa Napoli, un ingenuo Manolas regala il pari al Sassuolo

Una stagione che é tutto un dire, perché sembra davvero non andarne una buona agli azzurri. Prima frazione di gioco vivace, con gli azzurri che riescono anche a sbloccare il risultato con un gol magnifico di Insigne, fermato peró dal Var per un fuorigioco millimetrico. Il Sassuolo, senza creare molto, riesce a portarsi in vantaggio, con autorete di Maksimovic, oggi disastroso, sugli sviluppi di calcio di punizione. A risollevare le sorti dei partenopei ci pensa il solito Zielinski, con un altro splendido gol dal limite dell’area. L’atteggiamento difenso peró punisce di nuovo gli azzurri, con Hysaj che ingenuamente commette fallo su Caputo in area di rigore e consente a Berardi di firmare il raddoppio dal dischetto. Nella seconda metà di gioco c’è la reazione del Napoli dopo due legni colpiti dai neroverdi, con il pari di Di Lorenzo su assist illuminante di Insigne. Lo stesso capitano al 90’ firma su rigore la rete del 2-3 che sembrerebbe regalare i tre punti ai ragazzi di Gattuso, ma così non è, perché ormai a tempo scaduto l’arbitro continua a far giocare e Manolas commette un’ingenuità clamorosa regalando un rigore al Sassuolo che con Caputo firma il 3-3. Un pari beffardo, in una gara troppo importante in cui gli errori difensivi hanno condannato gli azzurri.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top