Rrahmani: "Abbiamo fatto tutto il possibile per la Champions e daremo il massimo per il futuro"

Amir Rrhamani è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, iniziando con un resoconto del ritiro appena concluso, ripassando per la disfatta di Napoli-Verona ed esprimendo un parere sia sul suo primo anno all'ombra del Vesuvio sia sui futuri obiettivi della squadra partenopea:
"Dimaro-Folgarida? Dieci giorni di buon lavoro, duro ma è normale, l'inizio è sempre così.
Napoli-Verona? Il calcio è una professione che non ti deve far pensare al passato. Oggi giochi e domani pensi ad altro. Era un momento difficile per tutti, siamo tornati da un momento molto brutto, eravamo riusciti a giocarci l'accesso alla Champions ma non ci siamo riusciti. Nei primi
sei mesi non siamo andati bene e fatto un miracolo nella seconda parte di stagione.
Europa League? E' un obiettivo come tutti gli altri che giochiamo: scudetto e coppa Italia. Non sappiamo mai cosa ci porterà il futuro.
Spalletti? Sappiamo già cosa vuole e cosa chiede alla difesa. Lavoriamo per crescere da questo punto di vista.
Promessa? Nulla, ma voglio dire che abbiamo fatto tutto il possibile e faremo tutto per il futuro: questa è la nostra vita, passione e professione. Forza Napoli!".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top