Non ci si rende conto che si sta scherzando con il fuoco

Sabato sera il Napoli che abbiamo visto contro la Fiorentina è l’immagine di una squadra “cotta“, confusa, che cammina in campo, fisicamente distrutta, che ci ha lasciati attoniti per non aver prodotto alcuna azione pericolosa nei novanta minuti di gioco. I Viola hanno meritatamente vinto al San Paolo , che ormai è terra di conquista, per due reti a zero, senza rubare niente, anzi dimostrando sul campo che è una squadra in netta ripresa da quando è arrivato il motivatore Iachini che ha rilanciato la Fiorentina. Dobbiamo   sottolineare che non si possono sottacere le grandi responsabilità della Società per la cattiva gestione attuata sin dal ritiro di Dimaro, da una errata campagna rinforzi  proclamata da 10 ai quattro venti, da una pessima preparazione atletica ben visibile ad occhio nudo , da una cattiva conduzione della squadra attuata da un irresponsabile Ancelotti che ha contribuito in maniera letale a determinare questo disastro facendosi esonerare d’accordo con la Società, al momento giusto, per poter andare in Inghilterra e lasciando il Napoli sotto la guida del modesto Gattuso che non è riuscito ad esercitare alcuna inversione di tendenza per motivare la   squadra verso un suo rilancio. A questo punto la stagione del Napoli è’ da incubo e se non avverrà’ qualche “miracolo” rischiamo realmente di trovarci in breve tempo   nelle sabbie mobili della lotta per non retrocedere. Martedì sera arriva la Lazio per la Coppa Italia ed a seguire la Juventus in campionato per cui dalle Stelle alle Stalle non so quanto il Napoli potrà reggere un “Clima” che ogni giorno diventa ostile e più’ difficile ed un San Paolo che diventa sempre più vuoto perché i tifosi si sono giustamente sentiti offesi dai ben noti anomali comportamenti dei giocatori condotti dal capitano Lorenzo Insigne, che hanno aiutato a distruggere il nostro amato Napoli nel non rispetto delle regole con azioni non etiche che hanno avuto ripercussioni nefaste ben visibili sull’immagine e sulla tenuta della squadra in Campionato alla vigilia di importanti partite di Coppa Italia e di Champions. La delusione è enorme e la tristezza di dover constatare che è terminato nel modo peggiore un ciclo è purtroppo la realtà. Non possiamo che dire stiamo a vedere cosa accadrà e dal cuore sempre Forza Napoli ma con tanta rabbia in corpo.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top