Napoli, buona la prima al San Paolo: con la Sampdoria è 2-0

Prima in casa con il sorriso per il Napoli, che batte 2-0 la Sampdoria al San Paolo. Eppure la prima occasione pericolosa del match è per i doriani, con Ferrari che da due passi si fa deviare la conclusione in angolo da un bell'intervento di Meret. Al 13' però arriva il vantaggio azzurro, con Di Lorenzo che dalla corsia serve al centro dell'area Mertens che non perdona. Il belga ci riprova pochi minuti più tardi cogliendo in pieno la traversa con una conclusione dagli sviluppi di calcio d'angolo. Poi batte un colpo la Samp con una grossa chance per Rigoni, che però si fa ipnotizzare da Meret in uscita. Negli ospiti si fa vedere Quagliarella, ma all'intervallo è ancora 1-0 per il Napoli.
Nella ripresa, uno scatenato Elmas ci prova in un paio di circostanze, senza però centrare lo specchio di porta. La Samp inizia ad arretrare il baricentro e allora al 68' il Napoli raddoppia: Llorente a pochi passi da Audero aspetta l'arrivo di Mertens, che calcia e batte ancora il portiere avversario sfruttando anche una deviazione di un avversario. Dopo un controllo al Var per un possibile fuorigioco, il direttore di gara convalida il gol. Poi è il turno di Callejon che al volo sfiora il tris. Si fa vedere la Samp con Quagliarella, ma senza pericoli per Meret. Nel finale non accade più nulla e il Napoli sale a quota 6 punti in classifica.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top