Manolas:"Non parlo di ritiro, non capisco i drammi sull'intesa con Koulibaly"

Kostas Manolas è intervenuto durante la conferenza stampa di vigilia della sfida di domani contro il Salisburgo, carico per la partita, non ha voluto parlare del ritiro annunciato da De Laurentiis, ma si è soffermato su altri temi legati principalmente al campo e al delicato momento del gruppo: "Non voglio parlare delle decisioni della società, sono qui per parlare della partita di domani. Si parla sempre dell’intesa con Koulibaly, ma in realtà non capisco tutti questi drammi, abbiamo giocato insieme solo 6 partite. Lui è arrivato a 10 giorni dall'inizio del campionato. Ma in molte gare che abbiamo giocato insieme non abbiamo subito gol, si parla sempre della difesa ma una squadra dipende da 11 giocatori”.

Come ti spieghi che dopo il rigore il Napoli crea 7 occasioni con un palo e una traversa? "Non so spiegarlo neanche io, dobbiamo entrare bene dall'inizio se vogliamo fare risultato, dobbiamo avere più fame e cattiveria perché non esistono partite facili. Abbiamo preso gol alla prima occasione, poi non abbiamo segnato quando è girata per noi, nella ripresa siamo entrati ugualmente male e sul 2-0 col rigore è finita la partita. Possiamo fare meglio, siamo il Napoli, con tanti grandi giocatori".

Dislike non mi piace
1
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top