Manolas: “Mai visto un allenatore come Ancelotti. Campionato difficile, si deciderà all’ultima giornata”

Appena arrivato a Napoli e già entusiasta come pochi, Kostas Manolas è pronto ad affrontare il primo campionato in maglia azzurra. Il difensore greco ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Sky, in cui ha trattato vari temi, tra cui in primis la Serie A che verrà: “Molte squadre si stanno rafforzando, non solo quelle forti ma anche le piccole come Cagliari o Genoa, sarà un campionato molto difficile, per me quest'anno si deciderà all'ultima giornata. Per lo scudetto occhio anche all'Inter, che sta facendo una grande squadra, ha comprato giocatori bravi come Sensi, Lukaku e Godin. Ci sono anche Roma e Milan, altrettanto forti ma un po' più indietro. La Juve resta la favorita, ha vinto otto scudetti di fila. Ma noi aspettiamo di finire il mercato, come dice il presidente faremo ancora un colpo e vedremo chi sarà. Poi sarà il campo a dare i suoi verdetti”. Per il greco prima esperienza con un allenatore come Carlo Ancelotti, da cui è rimasto molto colpito: “Ho trovato qui un bellissimo gruppo, con un grande allenatore e un grande staff. Il mister è una grande persona, mi ha impressionato la sua tranquillità, riesce a tirare fuori il massimo da ogni calciatori perché si comporta in un modo che non avevo mai vissuto. E' la prima volta che vedo un allenatore così”. Infine una piccola richiesta ai tifosi con Manolas che si mostra pronto insieme al loro aiuto, a vincere qualcosa di importante: “Da quanto vedevo ai tempi della Roma, il pubblico napoletano stava sempre vicino alla squadra. Vuole vincere, è vicino ai calciatori. Spero lo sia anche quest'anno che così ci aiuteranno".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top