Il Napoli saluta la Champions: ko 3-1 al Camp Nou

Il Napoli dice addio alla Champions: dopo l'1-1 della gara d'andata, al Camp Nou il Barcellona supera 3-1 gli uomini di Gattuso, avanzando così ai quarti.
Pronti via e subito grossa chance per Mertens, che si ritrova il pallone sul sinistro in area dopo un rimpallo ma centra il palo con una conclusione sbilenca. Al 10' però è il Barcellona a passare in vantaggio: colpo di testa di Langlet da corner e palla in rete. Proteste del Napoli per una spinta su Demme, ma il Var dà l'ok per l'1-0. E a metà tempo arriva anche il raddoppio: azione personale di Messi, che dopo una serie di rimpalli conclude cadendo a giro sul secondo palo battendo ancora Ospina. Il Napoli rischia anche il 3-0, ma stavolta il Var annulla il gol della doppietta di Messi per un tocco di mano dello stesso argentino. Il 3-0, però, arriva comunque: Koulibaly atterra Messi in area e dal dischetto Suarez realizza. In pieno recupero, anche gli azzurri beneficiano di un penalty per un intervento di Rakitic: dagli 11 metri Insigne regala il 3-1 che porta le squadre all'intervallo.
Nella ripresa, buon avvio del Napoli ma il Barcellona regge l'urto e rischia il giusto, provando a pungere in ripartenza. Nel Napoli entra anche Lozano e il messicano ha una bella chance di testa, con il pallone che sorvola la traversa. Un altro neo entrato, Milik, all'80' trova il 3-2 ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. 5' più tardi vicino al gol va ancora Lozano, che coglie il palo di testa con Ter Stegen che calcola male la conclusione.
Nel finale non accade più nulla e il Napoli saluta il Camp Nou e la coppa.

Dislike non mi piace
1
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top