Barcellona: ufficiale l'esonero di Valverde

Esonero ufficale per Ernesto Valverde allenatore del Barcellona . 

Il club blaugrana ha sollevato il tecnico dal suo incarico dopo il ko subito in Supercoppa Spagnola, in semifinale, contro l'Atletico Madrid. La decisione è stata presa dopo il consiglio d'amministrazione dove il presidente Bartomeu, insieme agli altri dirigenti, ha scelto di sostituire l'ex Athletic Bilbao. In mattinata c'era stato anche un faccia a faccia tra il numero uno della società e l’ormai ex mister che, poco prima, aveva guidato gli allenamenti davanti agli occhi di una leggenda passata a far visita: Andres Iniesta. La sconfitta subita in Supercoppa, con una clamorosa rimonta subita nel finale di partita, è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La posizione di Valverde era in bilico già da parecchie settimane, nonostante i giocatori si siano esposti in sua difesa in varie occasioni. Messi e Suarez, ad esempio, avevano mostrato ancora vicinanza al mister dopo aver perso contro i Colchoneros, ma le loro parole di sostegno non sono bastate a salvare la sua posizione.

Barcellona dunque che sarà guidato nella doppia sfida contro il Napoli da Quique Setién: l'ex allenatore del Betis firma un contratto di due anni e mezzo. Il suo profilo si adatta alla filosofia del Barcellona: "tiki taka", molto possesso di palla. Ex centrocampista, da giocatore ha militato tra gli altri nell'Atletico Madrid e Levante. Da allenatore del Betis ha affrontato il Milan di Gattuso in Europa League, battendolo a San Siro per 2 a 1 e pareggiando in Spagna 1-1.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top