Barça-Napoli voli bloccati, Bartomeu:"Il Napoli arriverà a Barcellona"

Blocco dei voli da e per la Spagna a causa del coronavirus, ma per il calcio è stata fatta un'eccezione. Manca ancora l'ufficialità ma l'edizione odierna del Corriere dello Sport fa sapere che la Uefa, dopo proficui contatti con le autorità iberiche, è riuscita ad avere l'ok in tarda serata. Così non sono a rischio Siviglia-Roma e Inter-Getafe di domani e dunque neppure il Napoli, la prossima settimana, dovrebbe avere problemi a volare per Barcellona, magari l'idea può essere quella di rientrare di notte o al mattino successivo presto. L'importante è che le partite non vengano rinviate. Da questo punto di vista, la Uefa non ha dato disposizioni: in Europa il calcio va avanti e non si ferma. 

Parla cosi il presidente Josip Bartomeu numero uno del Barcellona ai media spagnoli, soffermandosi ovviamente anche sui temi che riguardano il Coronavirus: "Barça-Napoli? Stamattina abbiamo avuto un incontro con la Generalitat e c'era una ferma raccomandazione di giocare il gioco chiuso. Ci dispiace molto che ciò influenzerà membri e tifosi, e il mondo del calcio. Ma crediamo che stia vivendo una situazione eccezionale. Napoli e traffico aereo bloccato? Sicuramente arriveranno a Barcellona, ​​mancano ancora alcuni giorni. A parte la cancellazione dei voli, la decisione di giocare le partite a porte chiuse è stata una novità".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top