Un’illusione che non ci ha fatto svegliare dall’incubo che stiamo vivendo

Doveva essere stasera la partita della rinascita contro il modesto Bologna al San Paolo e dell’inizio della nuova avventura per un Napoli tipo Liverpool tutto cuore, grinta e determinazione per una vittoria voluta da tutti ed invece è arrivata una sconfitta che apre ormai una crisi molto profonda dove la zona Champions si allontanano in maniera esponenziale. Non abbiamo parole, si dice “siamo rimasti sotto la botta impressionati” , perché abbiamo rivisto un Napoli spento privo di idee e di voglia di vincere, ma la cosa più preoccupante è che abbiamo visto un Napoli senza centrocampo per cui la difesa soffre e va sempre in affanno ed è perforabile, con allo stesso tempo un attacco senza pericolosità, senza passaggi illuminanti in una partita lenta, prevedibile e senza ritmo dove il Bologna ha fatto con il minimo sforzo il massimo risultato. Stasera dobbiamo constatare che il Napoli non c’è più con la testa e fisicamente è irriconoscibile, non ha giocatori sulla fascia sinistra costringendo Di Lorenzo a giocare fuori ruolo e non ha centrocampo in quanto non ha né registi ne incontristi per cui è una tragedia sia sul campo che a vedersi anche contro un modesto Bologna che se ne va con tre punti conquistati senza rubare nulla. Siamo dispiaciuti e frastornati in quanto abbiamo realizzato che l’attuale squadra ha molti doppioni e poche variabili per cui le perdite di Albiol ed Hamsik non rimpiazzate hanno indebolito di molto una squadra che sarebbe dovuta essere solo rafforzata con adeguati innesti e non privandosi gratuitamente di alcuni giocatori giovani e promettenti azzurri come l’incontrista Rog svenduto senza motivo tecnico. Solo evidentemente nelle partite uniche ed eccezionali come quelle con il Liverpool è’l avvenuto un miracolo che ci ha fatto illudere dandoci una speranza spentasi immediatamente nel peggiore dei modi. A questo punto ci dobbiamo fermare ed attendere le decisioni della Società che non toccano sicuramente ad un pubblico di appassionati e competenti che oggi è il maggior danneggiato morale che soffre in silenzio . Forza Napoli come solo atto di fede.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top