UFFICIALE - Mazzarri esonerato, Calzona nuovo allenatore del Napoli fino a giugno

Il Mazzarri-bis non ha funzionato. Dopo intense ore di riflessione da parte di Aurelio De Laurentiis e della dirigenza partenopea, è arrivato l'esonero per il tecnico di San Vincenzo. Cruciale il pareggio di sabato, al Maradona, contro il Genoa, che avrebbe portato a degli scontri verbali nello spogliatoio. Tornato dieci anni dopo l'ultima volta, Mazzarri è riuscito a fare addirittura peggio del suo predecessore, Rudi Garcia, collezionando 6 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte. Si conclude nel peggiore dei modi quella che potrebbe essere stata la sua ultima esperienza da allenatore. 

 

In arrivo Francesco Calzona, pronto a subentrare a Mazzarri in vista della partita di Champions League contro il Barcellona. Per l'ex vice di Spalletti e Sarri pronto un contratto fino a giugno. Sincropi il suo vice e ritorno anche di Sinatti come preparatore atletico. Mentre si lavora per trovare un ruolo all'ex capitano e bandiera azzurra Marek Hamsik, attualmente ancora senza il patentino di allenatore.

Dislike non mi piace
0

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl