Spaletti: "La vittoria più bella del mio Napoli"

NAPOLI. - "È la vittoria più bella del mio Napoli, che arriva dopo alcune prestazioni sotto al nostro livello. Riprendere a far gol e a macinare gioco contro una squadra forte come la Lazio è importante". Così Luciano Spalletti ai microfoni di Dazn al termine della vittoria per 4-0 del suo Napoli ai danni della Lazio. "Oggi sarebbe riduttivo parlare solo di Mertens perché la prestazione di tutta la squadra è stata indelebile. Era da tanto che non facevamo un possesso di palla nello stretto così. Oggi i miei giocatori sono stati bravi a ritagliarsi gli spazi sulle vie di mezzo, dove la Lazio aveva difficoltà. Siamo stati impeccabili nelle scelte. Scelte che sono state poco continue nelle ultime partite, ma stasera tanta roba. Oggi i giocatori volevano stare in campo per godersela il più possibile. Questa è la mentalità e la non accettazione della mediocrità. Noi dobbiamo giocare le sfide godendocele dal primo al novantesimo. Non bisogna aver paura di non aver provato a fare le cose. Stasera abbiamo ritrovato il nostro pubblico, per la prima volta abbiamo avuto la sensazione di essere davvero in casa. È da quando sono arrivato qui che si percepisce la passione per il calcio. È un popolo alla ricerca di eroi, che ha bisogno di miti da esaltare. La vera vittoria per una persona è quella di dare felicità a tifosi sentimentali come i napoletani".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top