Spal-Napoli 1-2, Allan e Mario Rui firmano il successo azzurro

È una gran bella partita quella giocata al Paolo Mazza di Ferrara fra Napoli e Spal. Gli azzurri producono un enorme mole di gioco, sfiorano il gol in più occasioni, ma devono aspettare il secondo tempo per sbloccare il risultato. Al 49' Allan chiude un'azione insistita con uno splendido tiro a giro che vale il vantaggio del Napoli. Per il brasiliano si tratta del primo centro stagionale. Dopo più di un'ora di controllo totale, gli azzurri perdono la bussola e la Spal comincia a impensierire Meret, che si fa trovare pronto in diverse occasioni. Nulla può il giovane portiere azzurro all'83', quando Petagna insacca un calcio di rigore concesso per fallo di Luperto su Floccari. Il Napoli reagisce immediatamente e all'86' è di nuovo in vantaggio con Mario Rui, che scarica in rete un potente mancino dall'interno dell'area di rigore. Nel finale ci riprova la Spal, ma Meret si supera ancora e chiude la porta in facci ai suoi ex compagni. Finisce 1-2, un successo che porta il Napoli a quota 76 punti in classifica.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top