Napoli ko nel recupero con la Juve: termina 2-1 la gara dell'Allianz

Il Napoli esce sconfitto dal recupero della terza giornata di campionato: all'Allianz Stadium è la Juventus a vincere con il risultato di 2-1.
Il Napoli rischia grosso in avvio: sul cross di Danilo, Ronaldo manca clamorosamente l'appuntamento col gol a pochi passi dalla porta. Gli ospiti provano a rispondere con Zielinski, ma il suo tiro è alto. Poi è Rrahmani a salvare sulla conclusione di Chiesa all'ingresso dell'area di rigore. La pressione della Juventus si concretizza al 13': doppio dribbling di Chiesa sulla fascia e pallone messo a centro area per Ronaldo che non sbaglia. Il Napoli prova a costruire il pareggio, ma senza troppe fortune a parte un tiro di poco alto di Insigne. Nel finale di tempo, infatti, è ancora la Juve ad andare vicina al gol con un tiro alto in contropiede di Chiesa, ma il Napoli reclama un calcio di rigore per fallo su Zielinski.
In apertura di ripresa, è Di Lorenzo a sfiorare il pareggio, ma il suo tentativo è troppo centrale e Buffon può respingere.La Juventus punge in contropiede con Cuadrado, ma la sua conclusione è larga. Ci prova anche Insigne con un bel dribbling sulla sinistra per poi rientrare sul destro: ancora una volta Buffon è attento. Il portiere bianconero è chiamato in causa anche su un tiro dalla lunga distanza di Fabian Ruiz. Nel momento migliore del Napoli, però, è la Juve a trovare il raddoppio: Dybala, da poco entrato nella ripresa, trova un mancino preciso all'angolino da poco dentro l'area che vale il 2-0. A una manciata di minuti dal 90' il Napoli riapre i giochi: fallo in area su Osimhen e Insigne dal dischetto spiazza Buffon per il 2-1. Nel finale il Napoli preme sull'acceleratore, ma senza riuscire a battere nuovamente l'estremo difensore avversario e la gara termina con una sconfitta per gli azzurri.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top