La situazione è grave... ma pure seria

Avete presente Un tunnel? Ebbene, il Napoli si adagia su altri novantatré minuti di queste lunghe e grigie settimane trascorse in gramaglie e senza sussulti. E ci infila dentro pure l’ammutinamento da ritiro. Affare grave. Ma ne parleremo in fondo alla pagina.

Nella notte della ormai presunta grande svolta (ovviamente solo annunciata)  si ferma al pari in Champions. Sbaglia gol, prende legni, non fa impazzire, tantomeno piangere. Il punto rimediato col Salisburgo è, comunque, utile per il secondo posto nel girone. Visto che il primo (sino a ieri il Napoli era proprio lassù) non è proprio consono a questi tempi un po’ troppo magri. Ovviamente il passaggio agli ottavi é rinviato, così come lo è la stagione del Napoli. Nulla d’allarmante, però,  in Champions: un piccolo passo avanti lo fa ed é sempre lì , a un amen, o meglio a qualche gol in più rispetto alla costipazione realizzatrice che affligge l’ancora impalpabile Ancelotti band. 

Insomma,Il Napoli non va oltre l'1-1 con il Salisburgo a conferma di un momento difficile. Fatto sta che il nervosismo prevale pure sui risultati, lo dimostra Ancelotti che salta sorprendentemente conferenze stampe e accompagna il no al ritiro. Come giocare a scacchi con un piccione.

 

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top