Juventus-Napoli 2-0: gli azzurri perdono la Supercoppa, fatale l’errore dal dischetto di Insigne

Non è una notte serena per gli azzurri che escono sconfitti dalla finale di Supercoppa Italiana andata in scena contro la Juventus al Mapei Stadium. Azzurri forse troppo chiusi nella loro metà campo, si rendono pericolosi solo con Lozano che si ritrova dinanzi ad una parata miracolosa di Szczesny. Nella seconda metà di gioco gli azzurri non entrano in campo e ne approfittano i bianconeri, che si portano in vantaggio con Cristiano Ronaldo che sfrutta un rimpallo favorevole. Si aprono più spazi ed è così che nasce l’azione che porta ad un calcio di rigore a favore del Napoli, sprecato peró dal capitano Insigne che calcia a lato. Nonostante i tentativi del Napoli, con un’altra parata fortunosa di Sczcesny, i bianconeri firmano in contropiede la rete del 2-0 con Morata che chiude i conti. Il Napoli perde la Supercoppa, tra un pizzico di sfortuna e l’amara consapevolezza che probabilmente questa sconfitta non nasca da meriti dell’avversario bensì da propri demeriti.

Dislike non mi piace
2
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top