Juventus-Bologna 2-1, Irrati non fischia un clamoroso fallo di mano di De Ligt al 93'

La Juventus vince per 2-1 contro il Bologna e si conferma in testa alla classifica. Un episodio avrebbe però potuto cambiare le sorti della partita: al 93' - con il risultato sul 2-1 - De Ligt colpisce con il braccio il pallone nella propria area di rigore. Irrati non fischia e, dopo essersi consultato con il Var, non ravvisa alcuna irregolarità nell'intervento del difensore olandese. Tuttavia al replay è chiarissimo il tocco di braccio di De Ligt, che tocca la palla prima con il piede e poi con il gomito. Con le nuove regole, è bene ricordarlo, non esiste più il criterio di volontarietà sui falli di mano: se il braccio è largo è rigore. Lo sa bene il Napoli, che alla prima giornata si è visto fischiare contro un rigore a Firenze per un tocco di braccio di Zielinski.

Dislike non mi piace
1
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top