Il Napoli non sbaglia: con la Fiorentina finisce 2-0

Il Napoli risponde alla vittoria della Juventus contro l'Inter: a Firenze vince 2-0 e riscavalca in classifica i bianconeri per la lotta Champions.
La prima occasione per il Napoli la crea Zielinski che, su assist di Osimhen, conclude col mancino chiamandoTerracciano ad un bell'intervento ad allontanare. Passa appena un minuto e il Var interviene per confermare il fuorigioco sul gol di testa di Vlahovic segnalato dalla terna arbitrale. Si arriva alla mezz'ora senza grossi spunti da una parte e dall'altra, quando Insigne fa sussultare i tifosi azzurri cogliendo in pieno la traversa direttamente da calcio di punizione dai 25 metri. Termina senza ulteriori occasioni la prima frazione di gioco.
A 10' dall'inizio della ripresa, viene assegnato un calcio di rigore al Napoli per una trattenuta di Milenkovic su Rrahmani: dal dischetto va Insigne, che prima si fa parare il penalty da Terracciano, poi sulla respinta spedisce il pallone in fondo al sacco. Sfiora la doppietta il 24 azzurro, quando con un mancino dal limite coglie il secondo legno di giornata. Il 2-0 arriva comunque al 67', quando un tiro dal limite di Zielinski viene deviato in rete da Venuti non lasciando scampo all'estremo difensore dei Viola. Nel finale non accade più nulla e dopo 4' di recupero il Napoli può esultare per la conquista di 3 punti preziosissimi nella lotta alla zona Champions League.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top