De Laurentiis: "Ringrazio i ragazzi, Spalletti e questi splendidi tifosi"

Ai microfoni di Dazn è intervenuto il patron Aurelio De Laurentiis, felice del risultato e dell'operato del neo allenatore azzurro, non senza riservare una frecciatina all'ex tecnico Gennaro Gattuso Ecco quanto evidenziato:
"E' un buon inizio, e mi fa piacere vedere che ha quadrato la squadra dando un gioco molto interessante, abbiamo condotto la partita dall'inizio alla fine. Mi dispiace per l'errore iniziale, potevamo vincere per 2-0.
Ringrazio i ragazzi, il mister ed il dodicesimo uomo in campo, i tifosi. La loro educazione è encomiabile. Combattiamo contro il Covid, le istituzioni, nazionali e del calcio. Non si possono fare così tante partite in un anno. Mi fa piacere giocare contro il Leicester perché come si gioca in Inghilterra mi piace, ma oggi la partita è stata molto inglese. L'arbitro è intervenuto poco e bene. Ora il problema è farsi accettare in Inghilterra da Boris Johnson. Ho parlato a lungo con Marchetti che mi ha rasserenato. Il tuo messaggio alla UEFA lo abbiamo girato al Governo inglese insieme a quello di tanti altri presidenti, molti club sono nelle nostre condizioni. Giocare senza portiere sarebbe difficile... L'entusiasmo si deve avere e condividere, in qualunque tipo di attività. Spalletti l'ho scelto perché è un uomo molto ordinato e diligente e che gestisce le cose con fermezza. Io non ho nulla da eccepire, è una persona con la quale si può parlare e che non si offende per qualunque chiarimento che viene chiesto. Dorme tranquillo e non ha fantasmi perché è appagato, come molti altri non sono..."

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top