Dalle stalle alle stelle, ed ora continuiamo così

Stasera, intervistato prima della partita, ho detto che non avrei ne applaudito ne fischiato Sarri ma che sicuramente avrei voluto batterlo e così è stato. Meravigliosa prestazione della Squadra che concentratissima, grazie all’ottimo lavoro svolto da Gattuso, ha disputato un partita maiuscola, sconfiggendo meritatamente la capolista Juventus per 2-1. Squadra corta e ben messa in campo, che con un ottimo palleggio, ha avuto un possesso di palla intelligente che ha annichilito la Capolista. Lo ripeto nei tre mesi scorsi ,da incubo ,ho fortemente criticato Insigne che dalla partita contro la Lazio improvvisamente è ritornato ad essere quel giocatore amato dai napoletani e stasera ha disputato una partita perfetta risultando il migliore in Campo. A seguire , tra i migliori, metterei senza alcun dubbio Hysaj, Demme ,Manolas con una più che sufficienza a tutti gli altri giocatori. Pur restando una sicurezza ,in porta , Meret ha commesso una ingenuità sul goal di Ronaldo ma si è riscattato subito dopo su rovesciata di Higuain anche per lui la sufficienza è meritata. Il Napoli si è ricompattato intorno a Gattuso e speriamo che continui queste prestazioni maiuscole che hanno riportato l’entusiasmo ed il pubblico al San Paolo. Ritengo che i giocatori azzurri negli ultimi tre mesi sino alla prova contro la Fiorentina, si sono fatti male da soli, infierendo un ,non meritato , dolore al cuore dei tifosi azzurri che attoniti hanno assistito ad un disastro .Finalmente queste due vittorie di seguito ,contro la Lazio in Coppa Italia e contro la Juventus in Campionato, hanno donato un raggio di speranza per un cambio di marcia ed un ritorno alla normalità che potrebbe far recuperare l’affetto verso i giocatori e sognare insieme qualche cosa di più. I tifosi ora dovranno essere riconquistati con il gioco, la determinazione , i risultati e la fedeltà alla maglia azzurra , per cui possiamo dire che gli azzurri possono restare competitivi per la Coppa Italia, per la Champions per ben figurare e per il Campionato ,dove non bisogna a questo punto mai dire mai,   dovendosi giocare ancora tutto il girone di ritorno.  Per cui veramente ora bisogna mettersi in gioco partita dopo partita sperando che il VAR non si addormenti come stasera negando un netto rigore a favore del Napoli per un fallo di mano di Cuadrado in area. La cura di Gattuso ed il recupero mentale sulle   proprie possibilità di reale competitività potrebbero regalare qualche cosa in più di un Sogno, per cui un ben tornato “Forza Napoli Sempre” e da stasera possiamo dire a tutti ,a pieno titolo , ci saremo anche noi sino alla fine per recuperare Immagine, rispetto e posizioni   di classifica e restando gli azzurri ,a pieno titolo,   ancora in gioco in tutte e tre le Competizioni .

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top