Ancelotti:"Lozano? diamogli tempo"

Bocciato da tutta la stampa italiana, i quotidiani nazionali non si risparmiano nel giudicare con voti molto inferiori alla sufficienza l'ultima prestazione di Hirving Lozano.

Non è quello che ti aspetti dall'acquisto più caro dell'era De Laurentis, pagato quarantadue milioni di euro, assistito da Mino Raiola, esaltato da tutti gli addetti ai lavori, il messicano proprio non ha impressionato nelle sue uscite con la maglia azzurra. Un lampo, appena arrivato contro la Juventus, un goal che accende le speranze dei tifosi partenopei, entusiasti di avere in rosa un altro "piccoletto" capace di alimentare le speranze scudetto. Dopo il match di Torino, le prestazioni di Lozano hanno deluso, poco incisivo, tanti errori e giocate troppo semplici per le aspettative di tutta la scena. Dopo l'altra trasferta a Torino questa volta contro i granata, Hirving è stato sostituito da Ancelotti agli inizi del secondo tempo, dopo un'altra prova deludente ma a fine gara il tecnico del Napoli si schiera dalla sua parte con le dichiarazioni fatte ai microfoni di Sky Sport:  "Il suo è un percorso naturale, ha avuto gli stessi problemi di altri giocatori alla prima esperienza in Italia. Si deve adattare alla squadra e la squadra a lui: oggi non è stato determinante ma in alcune occasioni si è reso pericoloso".

Ancelotti dunque attende il periodo di adattamento di Lozano, il messicano è chiamato ad accorciare i tempi, Napoli è una piazza esigente e spera che Hirving possa riscattarsi al più presto per regalare gioie ai tifosi come quella contro i bianconeri.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top