Napoli ko a San Siro: l'Inter passa con D'Ambrosio e Lautaro

Trasferta amara quella di San Siro per il Napoli: la squadra di Gattuso cade 2-0 contro l'Inter e resta al settimo posto ad un punto dal MIlan, in attesa della gara dei rossoneri.
L'Inter passa in vantaggio all'11': dalla sinistra Biraghi trova solo in area D'Ambrosio, che batte sul palo lungo Meret. Il Napoli risponde con una deviazione di Insigne su tiro di Zielinski, con il pallone che sfiora il palo alla destra di Handanovic. Ancora più vicino al pari va Politano, che costringe il portiere nerazzurro ad un bell'intervento su una conclusione col mancino. Ci prova anche Insigne dal centro dell'area, ma è Brozovic a sfiorare il 2-0 sul finire di tempo: grandissimo intervento di Meret a tenere a galla i suoi. Termina così la prima frazione di gioco.
Ad inizio ripresa, il Napoli recrimina per un possibile rigore su tocco di Candreva, ma il VAR non ravvisa azione fallosa. Altra azione pericolosa la crea Elmas, che sfiora il palo dopo l'assist di Insigne. Al 73' però arriva il raddoppio dell'Inter: Lautaro Martinez evita l'intervento di Demme e batte Meret con un gran tiro dai 25 metri. Non esente completamente da colpe il portiere azzurro, che non legge benissimo il rimbalzo del pallone. Poi però è proprio Meret a salvare il Napoli dal 3-0 uscendo ottimamente su Barella lanciato a rete. Nel finale, dopo 6' di recupero, non accade più nulla e la gara termina con una sconfitta per gli azzurri.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top