Serie B, con la retrocessione del Palermo saltano i playout: Salernitana e Venezia salve

Palermo retrocesso all’ultimo posto in classifica del campionato di B appena concluso e dunque in Serie C. Questa la sentenza del Tribunale federale nazionale della FIGC, che ha anche deciso di confermare la retrocessione delle ultime tre classificate Foggia, Padova e Carpi, cancellando i playoff tra Venezia e Salernitana di conseguenza salve. Ciò nonostante per la Salernitana ancora non è confermata la permanenza in B, in quanto il 17 la FIGC risponderà alla richiesta di riduzione dei punti di penalizzazione del Foggia, che in caso di riduzione anche di un solo punto sarebbe salva condannando i granata alla Serie C. La nota della lega: Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile. In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top