Di Lorenzo al Corriere dello Sport: "Il Napoli sarebbe sogno e destino"

Una delle soprese di questa Serie A è sicuramente Giovanni di Lorenzo, terzino destro dell'Empoli che ha stregato molti addetti ai lavori con gol, assist e cavalcate sulla fascia con le quali sta dando un enorme contributo ad un'insperata salvezza dei toscani che si deciderà in una gara thriller a San Siro contro l'Inter, obbligata a vincere per conquistare la qualificazione in Champions League sfiorata nella terribile debacle contro il Napoli al San Paolo. Il terzino non nasconde l'emozione di essere accostato alla maglia azzurra e fa fatica anche a nascondere un suo probabile traferimento all'ombra del Vesuvio nell'intervista rilasciata al Corriere dello Sport, come segno del destino di chi l'ha preceduto all'Empoli per poi traslocare allo stadio San Paolo. Ecco le parole riportate dal terzino: "Sarebbe un sogno, fatemi sognare. E poi penso, ma non scrivetelo, che i rapporti tra i club hanno portato in passato a operazioni come Hysaj, Mario Rui, Valdifiori. Quasi come se fosse un messaggio del destino. Non sono insensibile alle voci di mercato. Mi danno la giusta carica, sapendo che l’Empoli ha la precedenza. Sono grato al direttore sportivo Accardi che ha avuto il coraggio di pescarmi in serie C e di darmi una chance. Senza certi passaggi, senza il coraggio di chi decide di puntare su di te, resti anonimo".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top